680 milioni alla Nuova Sabatini

Il rifinanziamento della Nuova Sabatini si candida ad assorbire una fetta importante delle risorse degli emendamenti al decreto sostegni-bis ora alla Camera: nelle riunioni al ministero dello Sviluppo economico è stato ipotizzato un rifinanziamento da 680 milioni, necessario a riaprire lo sportello delle assegnazioni chiuso il 2 giugno scorso e destinato a tradursi in un emendamento da far rientrare nel gruppo di testa dei correttivi per l’approvazione.

Fonte Il Sole 24 Ore