Fondo Pac 20142020 Regione Calabria

Incoraggiata dalla crescita delle esportazioni dell’8,3%, la Calabria consolida e rafforza l'internazionalizzazione delle imprese, mettendo a disposizione nei prossimi due anni circa 13 milioni di euro, a valere sul fondo Pac 20142020.
La promozione internazionale del sistema Calabria prevede interventi per incrementare il livello di internazionalizzazione dei sistemi produttivi e la capacità di creare condizioni favorevoli agli investimenti esteri nella regione, per promuovere nuovi mercati per filiere multisettoriali (le eccellenze regionali, il territorio, la cultura), per aumentare le forme di cooperazione e partenariato istituzionale.
Fra i mercati target individuati, risultano ad alto potenziale di sviluppo quello dell’America Latina (Brasile e Argentina), della Cina e del Sud Est Asiatico, poi India, Russia ed Europa Settentrionale.
Il piano finanziario prevede voucher per le Pmi calabresi: 2,5 milioni di euro da spendere in partecipazioni a fiere ed eventi internazionali, per show room temporanei, incontri fra operatori calabresi ed esteri, certificazioni per l'export. Per l’attrazione di investimenti da parte di imprese esterne, le agevolazioni si attestano sugli 8 milioni di euro.
Per il debutto sui mercati internazionali delle microimprese sono disponibili 650mila euro. Quattro milioni di euro per la partecipazione a fiere e ad attività di promozione internazionale, 5,2 milioni per la promozione turistica regionale, 1 milione di euro per favorire percorsi di internazionalizzazione a regia regionale.
La stessa cifra per le azioni di promozione e marketing strategico del brand Calabria.

Fonte: Il Sole 24 Ore