Fondo Nazionale Innovazione: Decreto in Gazzetta

Pubblicato il decreto interministeriale che stabilisce le modalità di investimento del Fondo nazionale innovazione gestito da CDP: venture capital nel capitale di imprese innovative con fondi generalisti, verticali o Fondi di Fondi.
In Gazzetta il decreto interministeriale che stabilisce le modalità di investimento del Fondo.
Riassumendo:

Il FNI investe come “fondo di fondi” in fondi di venture capital gestiti da società autorizzate da Banca d’Italia o direttamente in startup e/o piccole e medie imprese
Il FNI investe anche in co-investimento con investitori privati indipendenti, nella misura del 30%
Il decreto prevede interventi in regime di esenzione (aiuti di stato), con apporto di co-investitori privati per il 10, 40 o 60%, con limite max di 15 milioni di euro per pmi
Il decreto consente investimenti in società quotate fino al 15%
Il decreto prevede risorse pari a 310 milioni di euro + almeno il 15% degli utili derivanti dalle società partecipate dal MEF, poi modificato in sede di conversione nella misura massima del 10%

Link Decreto in Gazzetta

 

Fonte: economyup.it