Sabatini-ter: dal 1° marzo

A distanza di qualche giorno dalla pubblicazione della circolare esplicativa n. 14036/2017 il ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato il decreto direttoriale 16 febbraio 2017 con cui si dà il via alla presentazione delle domande per il riconoscimento dell’incentivo Sabatini-ter per gli investimenti tecnologici, che potranno essere inviate a partire dal 1° marzo.
Con la circolare n.14036/2017, il ministero ha illustrato compiutamente le modalità di presentazione delle domande, anche in relazione a tale fattispecie specifica. Tuttavia, il documento di prassi aveva rimandato all’emanazione di un apposito decreto l’individuazione del termine iniziale per poter avviare la presentazione delle domande, decreto reso disponibile ieri.
Il ministero ha, perciò, indicato nel prossimo 1° marzo il predetto termine iniziale per l’invio delle istanze. A fronte delle domande di accesso alle agevolazioni presentate dalle micro, piccole e medie imprese a decorrere da tale data, le banche e gli intermediari finanziari trasmettono al ministero dello Sviluppo economico le relative richieste di prenotazione del contributo a partire dal 1° aprile 2017.
Alle domande così presentate, sono applicate le disposizioni operative indicate nella circolare. Lo stesso dicasi per quelle presentate in data precedente, tenuto conto della fase a cui sono giunti i relativi procedimenti.
A tal riguardo, si ricorda che la circolare ha sensibilizzato in misura ampia che, tanto l’istanza quanto gli eventuali allegati, andranno redatti solo ed esclusivamente utilizzando i format ufficiali, disponibili nelle sezioni dedicate del sito del Mise.

Fonte: Il Sole 24 Ore